Sicurezza nelle celle frigorifere – come proteggere i lavoratori

  • SumoMe

Un particolare caso di lavoratore isolato che opera in ambiente confinato ed esposto a rischi notevoli si può riscontrare nel personale che opera nelle celle frigorifere.

celle frigo

Celle frigorifere pericoli e soluzioni per la sicurezza dei lavoratori

In un ambiente di questo tipo  rischi e pericoli che impattano normalmente sul lavoratore isolato aumentano a causa delle situazioni ambientali estreme.

Se per un lavoratore isolato puo presentarsi difficoltà nel avvisare i servizi di emergenza in modo automatico e in tutta rapidità, nelle celle frigorifere si complica poichè la perdita di coscienza in queste situazioni può portare in breve tempo ad assideramento.

La ridotta percentuale di ossigeno e le basse temperature devono alzare notevolmente il livello di attenzione che il datore di lavoro deve prestare verso i propri dipendenti. Pochi minuti di ritardo nell’avviso dei servizi di emergenza possono portare a conseguenze fatali.

Il pericolo si presenta non solo per i lavoratori interni all’azienda ma anche a tutti quei manutentori che vengono impiegati durante il ciclo di assistenza alle celle frigorifere.

I primi passi per migliorare e mitigare il rischio di incidenti fatali sono:

  1. Garantire che solo le persone autorizzate (adeguatamente istruite per lavorare in questi ambienti) entrino nelle celle
  2. Garantire che queste persone portino sempre con se uno strumento di segnalazione di pericolo con tecnologia uomo a terra e non movimento in grado di far partire una sirena sul posto e avvisare tramite chiamate telefoniche il personale di soccorso in caso di malore o situazione di emergenza.
  3. Garantire che queste persone indossino i dispositivi di protezione individuali (dpi) necessari
  4. Garantire che queste persone non stiano per piu tempo di quello consentito all’interno della cella

Il dispositivo di segnalazione: il dispositivo deve essere in grado di inviare un allarme in modo automatico ogni qualvolta il lavoratore si debba trovare per piu di un tempo prestabilito in posizione orizzontale o in una situazione di non movimento.

Grazie alle tecnologie Rivetta Sistemi è possibile elaborare soluzioni di controllo accessi associate all’utilizzo di dispositivi di segnalazione automatica uomo a terra.

Come?

E’ possibile dotare la cella frigo di sensori di lettura che identifichino il lavoratore che sta per accedere all’ambiente confinato e identificare se quest ultimo stia indossando il proprio dispositivo di allertamento e i dpi necessari per operare in questo tipo di area.

Chiedi maggiori informazioni sul funzionamento del sistema. www.rivettasistemi.com

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *